Martedì ad alta quota: il Napoli sfida la L84 a Torino. Canal: “Andremo per vincere”

Venticinquesima giornata del campionato di serie A New Energy. Gli azzurri giocheranno domani (martedì) alle ore 20.00 in trasferta contro la L84 a Torino. La gara, come sempre, sarà trasmessa gratuitamente registrandosi con username e password al sito Futsaltv.it.

Una sfida di vitale importanza. Si gioca tra le due terze in classifica, entrambe le compagini sono a pari punti (43) e una vittoria, a sole 5 giornate al termine, potrebbe mettere una serie ipoteca sulla qualificazione, quasi matematica, ai play-off.

Il Napoli, dopo aver ritrovato il successo contro il Verona, è chiamato a fornire una grande prestazione. In trasferta, nonostante la prima sconfitta esterna contro la capolista Olimpus Roma, gli uomini di Colini si confermano la miglior squadra del campionato. Servirà una prova di forza in un palazzetto, il Palamaggiore, che solo Olimpus Roma ed Ecocity Genzano sono riuscite ad espugnare.

La squadra allenata da mister Paniccia vanta il quarto miglior attacco del campionato, una compagine che riesce a concretizzare facilmente a discapito, invece, di una fase difensiva che, considerando le prime otto della classifica, è la più battuta. Il bomber della rosa è Vidal con 15 reti messe a segno, seguono Rescia, campione del mondo nel 2016 e vincitore della Copa America nel 2022, a quota 15 e Tuli fermo a 10. Cuzzolino, anche lui vittorioso con la sua Argentina come il suo compagno di squadra, Josiko, Coco Wellington e Mateus (ex della sfida) le altre importanti pedine del roster. La gara di andata terminò 1-3 per i neroverdi, una prestazione sottotono del Napoli che, in quell’occasione, chiuse il 2023 da incubo in casa.

La sfida sarà diretta da Marco Moro (Latina) e Davide Plutino (Reggio Emilia). Al cronometro Daniele Biondo (Varese).

Queste le parole di presentazione del match da parte di Canal: “Domani sarà una partita ad alta quota, abbiamo perso l’andata e andremo a Torino per vincere. Tutte le squadre, tranne l’Olimpus, hanno vissuto dei momenti di alti e bassi, a dimostrazione di quanto questo campionato sia equilibrato. L84 potrebbe essere una nostra avversaria alla Final Four e la gara di domani, per questo motivo, assume ancora più valore. Dobbiamo stare sempre in partita, concedendo meno. I momenti di appannamento li viviamo nel momento in cui siamo poco concentrati, soprattutto in fase difensiva. Ci troviamo nel momento clou della stagione, siamo tutti troppo vicini in campionato, non possiamo più sbagliare. Marzo sarà un mese molto importante. Mi sento a mio agio nel gruppo, grazie alla società, ai miei compagni e al mister”.

LE PAROLE DI CANAL.

25° GIORNATA E CLASSIFICA.

Condividilo su

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email

Ultimi Articoli