Tre su tre per l’Under 19, vinto un derby rocambolesco con la Sandro Abate: prodezza di Franzese

L’Under 19 fa tre su tre. Vinto un derby rocambolesco al Centro Sportivo Cercola contro la Sandro Abate. Nel primo tempo il 3-2 locale con Amirante, Franzese e Palumbo, nella seconda frazione 4-3 momentaneo del team di Avellino e situazione rimessa sui binari giusti dagli stessi Amirante e Palumbo e dalla realizzazione in chiusura di capitan Perugino per il 6-4.

Il diagonale vincente di Amirante apre i giochi. Giacometti si oppone a Zampetti in uscita, lo stesso Amirante dalla distanza coglie la traversa ma la conclusione sporcata di De Luca sull’altro fronte vale il pari. Il 2-1 azzurro è da cineteca, sul rilancio del portiere Franzese controlla di tacco a seguire e sigla il nuovo vantaggio. Palumbo ed Amirante non inquadrano lo specchio, ci prova De Luca per gli irpini. Doppio dribbling di Perugino, e un rimpallo favorisce Palumbo per il tris. Pazetti trova lo spiraglio giusto da palla inattiva e fa 3-2, risultato con cui si va negli spogliatoi.

Nella ripresa subito Zampetti e Palumbo di un soffio a lato, Marigliano vigile su Perugino. La deviazione di De Luca sotto porta spiazza Giacometti e fissa la parità. Gabriel Pazetti calcia un siluro, la palla sbatte sulla schiena dell’estremo difensore partenopeo dopo il montante e si infila in rete per il 3-4 Sandro Abate. Reazione affidata a Perugino, ma è Amirante con il mancino della doppietta per il 4-4. Il numero 16 coglie un’altra traversa, poi sbaglia un tiro libero. Palumbo la ribalta su un errore in uscita ospite (5-4). La girata di capitan Perugino per il definitivo 6-4.

GLI HIGHLIGHTS

Condividilo su

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su email
Email